lunedì 12 novembre 2007

Ici-Chiesa, Ue insoddisfatta "Il governo chiarisca ancora"

LA REPUBBLICA mercoledì 7 novembre 2007 Pagina 11 - Economia
Ici-Chiesa, Ue insoddisfatta "Il governo chiarisca ancora"
(...)
Torna ad aleggiare anche la questione delle esenzioni Ici alle strutture annesse ai luoghi di culto. Ieri Bruxelles ha inviato a Roma una richiesta di chiarimenti da espletare in un mese e la questione è oggetto di un emendamento della Costituente socialista insieme alla revisione dell´8 per mille.

1 commento:

whiteknight ha detto...

La Chiesa Cattolica è secondo me una vera zavorra per lo Stato Italiano. Alla faccia della laicità dello Stato. Entrando nel merito del post, in particolare l'esenzione ICI agli edifici ecclesiastici NON adibiti al culto è scandalosa. A dire il vero si potrebbe anche obiettare sull'esenzione agli adifici adibiti al culto (cattolico o altro). Infatti se vogliamo mantenere delle esenzioni ICI, allora andrebbero estesa anche alle associazioni non a scopo di lucro. I preti devono accettare il fatto che sono uguali a tutti gli altri. Che la smettano di pontificare dalle loro dorate torri d'avorio e comincino a dare l'esempio, se ne sono capaci. Troppo comodo predicare AGLI ALTRI di pagare le tasse mantenendo al contempo inauditi privilegi.