domenica 8 giugno 2008

Abuso' di bimbe durante confessione, prete condannato a 4 anni

dal sito: link
Abuso' di bimbe durante confessione, prete condannato a 4 anni

Roma, 9 mag. (Apcom) - Colpevole di atti sessuali su minore. Per questa accusa un sacerdote di 49 anni, E.M., è stato condannato all'esito del rito abbreviato, a 4 anni di reclusione, dal gup del tribunale di Roma, Marina Finiti. La sentenza è stata pronunciata nei giorni scorsi, ma la notizia si è appresa solo oggi. Secondo l'accusa il prete avrebbe compiuto abusi sessuali su due bambine di 10 anni anche durante la confessione. A carico dell'imputato il pm Francesco Scavo aveva contestato l'articolo 609 quater del codice penale.

In base al capo d'imputazione, E.M., "avvalendosi della qualità di padre spirituale delle bambine che frequentavano il corso di catechismo presso la parrocchia Santa Rosa da Viterbo ed approfittando pertanto dell'autorità che tale qualifica rappresentava, in ripetute e diverse circostanze (anche in occasione del rito della confessione), dopo averle condotte nei locali della sagrestia e dell'appartamento all'interno della parrocchia ed adibito a sua privata dimora, accarezzava loro in più occasioni il corpo cingendo loro le braccia intorno al collo, le stringeva a sé e le baciava sul viso e sulla bocca con la lingua".

Secondo le accuse, gli abusi sarebbero avvenuti, nella parrocchia, nella zona di Tor di Quinto, zona nord della Capitale, tra il 2005 ed il 2006.

Nav

Nessun commento: