martedì 20 maggio 2008

PEDOFILIA: PROCESSO DON MAURO, DIFESA CHIEDE ASSOLUZIONE (2)

PEDOFILIA: PROCESSO DON MAURO, DIFESA CHIEDE ASSOLUZIONE (2)

(AGI) - Como, 14 mag. - Bomparola e Martinelli hanno criticato pesantemente la Procura di Como e la Polizia accusandoli di "aver montato un caso che non esiste". Lunedi' il Pm Maria Vittoria Isella aveva sollecitato una condanna a otto anni di reclusione.
Intanto, secondo quanto si apprende, l'iscrizione sul registro degli indagati del Vescovo Emerito di Como, Monsignor Alessandro Maggiolini per favoreggiamento personale (il 16 novembre 2004 convoco' in Curia don Mauro informandolo delle indagini in corso) risale a parecchie settimane fa anche se lo si e' appreso soltanto ieri e lo stesso presule nega di aver mai ricevuto un avviso di garanzia.
Non e' da escludere che la Procura possa vagliare anche la posizione di altri due alti prelati all'epoca stretti collaboratori di Maggiolini: Monsignor Enrico Bedetti e Monsignor Oscar Cantoni, attuale Vescovo a Crema. Furono loro a telefonare a don Mauro per dirgli che sul suo conto circolavano certi pettegolezzi fissando per la sera stessa, quella del 16 novembre 2004, appuntamento con Maggiolini.(AGI)

Nessun commento: