sabato 16 febbraio 2008

Commemorazione di Giordano Bruno , maestro di laicita' - 17 febbraio 2008, alle ore 16.30, a Roma, in piazza Campo dei Fiori

Commemorazione di Giordano Bruno , maestro di laicita'
di osservatoriosullalegalita.org

Il 17 febbraio 2008, alle ore 16.30, a Roma, in piazza Campo dei Fiori, l'Associazione Nazionale del Libero pensiero "Giordano Bruno", ricorderà il filosofo di Nola con un convegno-spettacolo: "Nel nome di Giordano Bruno – Le nostre radici laiche: libertà ed autodeterminazione".

"Il pensiero di Giordano Bruno ha aperto enormi prospettive conoscitive, etiche e politiche, la cui attualità è straordinaria - spiegano gli organizzatori - Bruno ha insegnato ad esercitare scelta e dubbio. E proprio queste sono le radici dell’Europa. E sono radici laiche! Radici che derivano storicamente da quel grande patrimonio di idee, che dalla Grecia si è propagato in tutto l’occidente. Sono le radici su cui si innesta la grandiosa filosofia di Giordano Bruno, che ancora oggi rappresenta un punto di riferimento imprenscindibile per il suo anelito alla libertà e alla giustizia…"

"Il valore culturale politico e sociale che la manifestazione ha acquisito negli ultimi anni - aggiungono i promotori dell'iniziativa - è sottolineato, oltre che dall'importante patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Roma, da quello dal 'Centro internazionale di Studi Bruniani'".

Alla commemorazione-convegno daranno il loro contributo: Mario Alighiero Manacorda (il rogo di Giordano Bruno), Francesco De Martini (il cosmo infinto), Maria Mantello (uscire dallo stato asinino), Gianni Ferrara (il baluardo laico della Costituzione), Federico Coen (liberi dai concordati), Franco Ferrarotti (libertà e giustizia). A seguire, la parte dedicata allo "spettacolo", a cui partecipano significativi personaggi del mondo artistico e giovani bruniani....

___________

NB: I CONTENUTI DEL SITO POSSONO ESSERE PRELEVATI CITANDO L'AUTORE E LINKANDO
www.osservatoriosullalegalita.org

Nessun commento: