mercoledì 26 dicembre 2007

Bolzano, nudo alla fermata del bus: "Aspetto Dio"

da internet:
Bolzano, nudo alla fermata del bus: "Aspetto Dio"

Completamente nudo alla fermata dell'autobus, in attesa di un incontro con Dio. L'insolita presenta è stata notata a Bolzano, tra l'imbarazzo generale dei tanti passeggeri che salivano e scendevano dal pullman della linea 5 in servizio alle 7.40 della mattina. Protagonista della storia un immigrato di colore.
L'autista del mezzo, senza dare all'occhio, ha tempestivamente chiamato la centrale e sul posto sono arrivati i vigili urbani e la Polizia. L'uomo è stato soccorso ed ha accettato il trattamento sanitario obbligatorio in una struttura sanitaria.
Lo stesso giorno a Bolzano è stato trovato un altro uomo, stavolta italiano, anch'egli completamente nudo, disteso municipale nella propria auto. Ai vigili urbani, dopo essersi ripreso, si è limitato a fornire le proprie generalità. In quest'ultimo caso il soggetto ha rifiutato qualsiasi tipo di aiuto ma è stato comunque costretto a sottoporsi al trattamento sanitario obbligatorio.
---
commento:
che la "sindrome di Gerusalemme" abbia cominciato a diffondersi anche in Italia?

Nessun commento: